Scuola infanzia bilingue

targa-di-eccellenza

Progetto Triennale per l’acquisizione della lingua inglese e per l’educazione al Bilinguismo

targa-di-eccellenza
La Scuola dell’Infanzia “N. Signora di Lourdes” S. Giacomo di Romano d’Ezzelino, dall’anno scolastico 2016/2017 avvierà il Progetto triennale per l’acquisizione della lingua inglese e per l’educazione al Bilinguismo.
L’obiettivo di questo progetto è ricreare, all’interno del contesto scolastico, le condizioni ottimali, per l’acquisizione di una nuova lingua, approfittando del tanto tempo che i nostri piccoli trascorrono alla Scuola dell’Infanzia e della loro freschezza ed elasticità mentale e voglia di apprendere.
L’obiettivo è RESPIRARE LA LINGUA INGLESE in tutta la nostra Scuola, VIVERLA A 360° con l’ausilio degli strumenti multimediali, rispettando le tappe di sviluppo di ogni singolo bambino, dal punto di vista emotivo, cognitivo, sociale.
Come dimostrano le recenti ricerche sul funzionamento del nostro cervello, quando si tratta di apprendere una nuova lingua, quanto prima si inizia e meglio è. Abbiamo, infatti, una finestra di apprendimento ottimale per la pronuncia di una nuova lingua che va dalla nascita agli 8 anni circa. È durante questo periodo che imparare una lingua, anche se molto diversa dalla nostra porta a risultati eccellenti.

IkPve9
La nostra Scuola fa parte della Rete di Eccellenza Hocus&Lotus, l’unico metodo di insegnamento delle lingue straniere che ha alla base 35 anni di ricerca scientifica, il quale garantisce un insegnamento efficace e di qualità.
La metodologia: il Format Narrativo di TrauteTaeschner

Per raggiungere i nostri obiettivi ci avvaliamo di una metodologia innovativa, “Il Format Narrativo”, elaborata dalla Prof.ssa Taeschner della “Sapienza” Università di Roma e verificata sperimentalmente e con successo in più di 120 Scuole dell’Infanzia e Primarie italiane e straniere.
A differenza di altri metodi, questo “modello d’insegnamento delle lingue”, nasce dalla psicolinguistica, e non dalla linguistica, prende cioè in considerazione il processo naturale di acquisizione della prima lingua, evidenziandone il contesto affettivo e relazionale.
I nostri bambini saranno capaci di raccontare e creare storie e di utilizzare vocaboli nella nuova lingua, in modo spontaneo, nel contesto appropriato.
Ogni anno, per 3 anni, i bambini verranno in contatto con 6 storie di circa 50 parole ciascuna, per un totale di almeno 900 parole diverse.
Il risultato più bello nel seguire questo metodo è che i bambini sviluppano AMORE per la nuova lingua.
Le Magic Lessons si svolgono in un contesto di AFFETTO ed EMOZIONI POSITIVE.

Formazione insegnanti

Le insegnanti sono impegnate nel corso di formazione di durata biennale. Tale formazione prevede:
600 ore di impegno teorico e pratico
2 anni di formazione
2 esami di valutazione video e scritti
Al termine della formazione, l’insegnante otterrà la qualifica di esperta in glottodidattica infantile.
Link diretto: www.hocus-lotus.edu


Cerca

News